Milano, 30 gennaio 2006

Cari amici,

è con grande piacere che vi annuncio due iniziative importanti che MEDIA Salles sta per realizzare, entrambe dedicate alle nuove prospettive e alle problematiche aperte dal cinema digitale nel campo dell'esercizio cinematografico: la terza edizione di “DigiTraining Plus: New Technologies for European Cinemas”, che si svolgerà a Kuurne, in Belgio, dal 5 al 9 aprile 2006 e, come utile accompagnamento al corso, “DGT Online Informer”, una breve Newsletter elettronica che periodicamente vi aggiornerà sulle novità della proiezione digitale, con informazioni e brevi interviste in anteprima ai relatori del “DigiTraining Plus”, per capire quali sono i “temi caldi”, quali i passi avanti fatti in questi ultimi tempi e quali i nodi ancora da sciogliere.
Ci sembra, infatti, doveroso, per un progetto come MEDIA Salles, che fa della formazione e informazione rivolte agli esercenti i suoi principali obiettivi, essere presenti e propositivi in un campo in significativa espansione come quello delle sale digitali, cresciute in un anno in Europa del 181% (molto più della media mondiale, che è stata del 59%). Tra giugno 2004 e giugno 2005, infatti, le sale digitali sono passate da 37 a 104, eguagliando così il Nord America e diminuendo la distanza rispetto all’Asia, dove queste installazioni erano, nel giugno 2005, 166. Un campo, quello digitale, nel quale alla ricerca delle migliori soluzioni di business si accompagnano ancora alcuni dubbi ma anche un crescente numero di esperienze concrete.
Vi illustro allora brevemente i contenuti di entrambe le iniziative, rimandando ai prossimi numeri del nuovo “DGT Online Informer” per l'approfondimento delle tematiche che saranno trattate nel corso.

DigiTraining Plus: New Technologies for European Cinemas” (5-9 aprile 2006)
Novità e continuità

La terza edizione del corso si apre nel segno della continuità con le precedenti, a cominciare dal luogo che ospiterà l'evento, molto apprezzato dai partecipanti degli anni passati: la sede centrale di Barco, società di rilievo mondiale nella produzione di attrezzature per la proiezione digitale su grande schermo. Altro elemento di continuità, che aveva riscosso giudizi molto positivi in passato, l'alternarsi di sessioni teoriche, lavori di gruppo e visite a sale digitali, dove poter guardare da vicino, illustrate da esperti, attrezzature di ultima generazione. Le novità principali saranno invece sul versante dei contenuti, a cominciare dall’approfondimento di un tema di cui si sta parlando molto: il cinema 3-D e le sue potenzialità. Non mancheranno, poi, aggiornamenti sull'attuale situazione dell'esercizio digitale europeo e mondiale, le più recenti esperienze di esercenti europei di fronte alle problematiche tecnologiche e commerciali derivanti dall’adozione della tecnologia digitale, e un confronto con esponenti di alcune banche per approfondire le possibilità di finanziamento della transizione al digitale. Tra i relatori, manager, esercenti e professionisti, tutti in prima persona coinvolti in questa delicata fase di passaggio.

“DGT Online Informer”: occhi aperti sul digitale, aspettando il corso
Novità e anticipazioni, interviste e brevi riflessioni per scoprire poco per volta quali saranno i temi centrali del corso, per porre domande ai relatori, per fare il punto sullo stato attuale del settore: il tutto in una Newsletter breve, curata dalla redazione di MEDIA Salles. Nel primo numero, che uscirà all'inizio di febbraio, Glenn Wastyn, Direttore Sviluppo di Barco Digital Cinema e tra i relatori del prossimo “DigiTraining Plus”, anticiperà alcune sue riflessioni sullo stato attuale del cinema digitale nei suoi due versanti: D- ed E-Cinema.
La Newsletter sarà in inglese, con un link al nostro sito per la versione italiana.

Spero che entrambe le iniziative sapranno conquistare il vostro interesse e aiutare, attraverso una migliore comprensione delle dinamiche di sviluppo del settore digitale, la crescita del cinema europeo.

A tutti, i migliori auguri, da parte mia e di tutto lo staff di MEDIA Salles, per quest'anno da poco iniziato, nella speranza di poter incontrare – o rivedere – molti di voi a Kuurne, il prossimo aprile.

Domenico Dinoia
Presidente


MEDIA Salles, progetto che opera nell’ambito del Programma MEDIA dell’Unione Europea con il sostegno del Governo Italiano, incoraggia la distribuzione nei cinema di prodotti audiovisivi europei, sia attraverso iniziative che coinvolgono gli esercenti cinematografici europei, sia attraverso eventi intesi ad accrescere la visibilità delle produzioni europee tra gli operatori e il pubblico potenziale, creando canali di informazione specifici su scala mondiale. Le azioni attualmente sviluppate da MEDIA Salles si collocano in tre aree principali – formazione, promozione e informazione – integrandosi a vicenda.

MEDIA Salles
Via Soperga, 2 – 20127 Milano
Tel.: 02.66984405 – Fax: 02.6691574
E-mail: infocinema@mediasalles.it
Sito web: www.mediasalles.it

<<